Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_baghdad

Cooperazione economica

 

Cooperazione economica

Le relazioni economiche e commerciali italo-irachene sono ottime.

L’Ambasciata a Baghdad svolge un’intensa attività di politica economica a sostegno della presenza delle imprese italiane in Iraq e durante i numerosi incontri con i vertici del nuovo Governo iracheno continua ad emergere chiaro il reciproco interesse all’intensificazione dei rapporti bilaterali.

Dal mese di luglio 2011 un funzionario diplomatico è di stanza ad Erbil, capitale del Kurdistan iracheno, per curare i rapporti con le Autorità del Kurdistan e dare sostegno alle nostre imprese. L’istituzione, presso l’Ufficio Distaccato dell’Ambasciata d'Italia, nel febbraio 2012, di un Italian Business Desk gestito da Promos/Camera di Commercio di Milano e patrocinato da Unioncamere, ha rappresentato un passo importante per il rafforzamento della nostra presenza imprenditoriale nella regione, che riveste  particolare interesse per le aziende italiane grazie ad una maggiore qualità infrastrutturale rispetto al resto del Paese – collegamenti, sicurezza, normativa sugli investimenti –  e con un tasso di crescita che il FMI stima superiore al 10%.

Tra l’Italia e l’Iraq è in vigore un Trattato di Amicizia, Cooperazione e Partenariato, firmato nel 2007 ed esecutivo dal luglio 2009. Il Trattato prevede la concessione all’Iraq di un credito d’aiuto di 400 milioni di Euro e la creazione di una Commissione Mista.

Le informazioni relative alla Scheda Paese sono ora reperibili in tempo reale nella sezione Iraq di "InfoMercatiEsteri", la piattaforma, lanciata nel mese di marzo 2013, altamente innovativa e completamente gratuita, ideata e realizzata dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese – Ufficio I, per soddisfare la richiesta di informazioni sui mercati esteri proveniente dagli operatori economici nazionali.

Nel portale vi è una sezione interamente dedicata all'Iraq, curata dall’Ambasciata d'Italia in Baghdad, che vuole diventare il punto di riferimento per le imprese e gli operatori economici italiani interessati a questo straordinario mercato.




26