Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_baghdad

REVOCA TEMPORANEA INIZIATIVA DI EMERGENZA A SOSTEGNO DEI GRUPPI PIU’ VULNERABILI DELLA POPOLAZIONE RIFUGIATA E DELLE COMUNITA’ OSPITANTI NEL KURDISTAN IRACHENO NEI SETTORI SOCIO-SANITARIO ED ISTRUZIONE - AID 10272

Data:

11/08/2014


REVOCA TEMPORANEA 
INIZIATIVA DI EMERGENZA A SOSTEGNO DEI GRUPPI PIU’ VULNERABILI DELLA POPOLAZIONE RIFUGIATA E DELLE COMUNITA’ OSPITANTI NEL KURDISTAN IRACHENO NEI SETTORI SOCIO-SANITARIO ED ISTRUZIONE - AID 10272

L'Ambasciata d'Italia a Baghdad informa che, alla luce dell'aggravarsi della crisi umanitaria degli sfollati interni nel Nord dell'Iraq, la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri ha ritenuto necessario ed opportuno revocare il bando pubblicato in data 12/08/2014 relativo alla "INIZIATIVA DI EMERGENZA A SOSTEGNO DEI GRUPPI PIU' VULNERABILI DELLA POPOLAZIONE RIFUGIATA E DELLE COMUNITA' OSPITANTI NEL KURDISTAN IRACHENO NEI SETTORI SOCIO-SANITARIO ED ISTRUZIONE - AID 10272.

Ciò al fine di attuare una riformulazione tecnica che consenta di includere tra i beneficiari dell'iniziativa in oggetto anche gli sfollati iracheni ospitati in particolare nella regione autonoma del Kurdistan iracheno.

La revoca del bando, con decreto 15 del 15/08/2014, è da intendersi come premessa per la su citata riformulazione a cui seguirà tempestiva pubblicazione di un nuovo bando.

Per informazioni, gli interessati sono pregati di scrivere a baghdad.cooperazione@esteri.it

 

 

ELENCO ALLEGATI


DECRETO 15 DEL 15.08.2014 REVOCA CALL FOR PROPOSALS AID 10272

 

 


209